Shopper

postato in: News | 0

Lo scopo “storico” del sacchetto utilizzato dopo l’acquisto è semplicemente quello di contenere, proteggere e rendere facilmente trasportabile l’acquisto di un prodotto presso un negozio. Nella realtà oggi gli “shopping bags” sono un prodotto di alta qualità sia per i materiali sia per gli aspetti estetici, perché dopo l’acquisto si trasformano in veri e propri veicoli di immagine del negozio. Passeggiando per un centro commerciale, dopo l’acquisto ci trasformiamo in veri e propri “media” comunicativi. In alcuni casi le borse sono così pregiate che non vengono buttate e con il loro riutilizzo allunghiamo il “ciclo di vita” del messaggio comunicativo. Spesso la borsa (soprattutto se è di un negozio importante) si sostituisce alla “carta regalo”.

Che siano di carta, di plastica o biodegradabili anche le shopper personalizzate  raccontano chi siamo e cosa facciamo, si tratta di una comunicazione efficace, è senza dubbio il modo per essere presenti e ben riconoscibili in ogni momento, così che il proprio nome possa girare anche nel tempo.